salta la barra  Po-Net  Buone prassi e cooperazioni  Progetto Po-net
Po-Net
 indietro
.
logo progetto
Buone pratiche e cooperazioni dei soggetti del territorio pratese

Progetto Po-net: gli enti pratesi in rete



Coinvolgimento del Comune di Prato

Servizi coinvolti

Sistema informativo per la gestione del progetto.
Gli altri uffici comunali collaborano fornendo e controllando le informazioni on line.

Ruolo del Comune di Prato

Coordina il progetto insieme alla Prefettura e alla Provincia di Prato. Ha il compito del coordinamento redazionale del sito, attraverso l'ufficio Rete Civica

Obiettivi e breve descrizione del progetto

Obiettivi

- Rendere facilmente reperibili e fruibili informazioni aggiornate e complete sull'attività degli enti presenti sul territorio pratese;
- Razionalizzare i rapporti tra gli Enti e ridurre drasticamente gli adempimenti burocratici;
- Permettere ai cittadini di esprimere suggerimenti, pareri, necessità;
- Realizzare un supporto per iniziative culturali, sociali, ambientali, didattiche e formative;
- Rendere visibile il "sistema Prato" sulla rete nazionale e internazionale.


Descrizione

Il progetto prevede la creazione di una rete telematica basata su tecnologia Internet per la circolazione delle informazioni e per lo sviluppo di forme crescenti di comunicazione fra gli Enti ed i cittadini, stimolando lo sviluppo di servizi rivolti a quest'ultimi.
La rete civica unitaria così costituita, si presenta come un insieme logico e coordinato del patrimonio informativo e dei servizi offerti da ciascuna delle amministrazioni coinvolte: qualsiasi amministrazione pubblica operante sul territorio della provincia di Prato può aderire sottoscrivendo il protocollo di intesa.
E' prevista anche la creazione di Banche Dati su:
- attività istituzionali, offerte formative, culturali e sportive;
- beni artistici, culturali e documentari;
- banche dati ambientali.
Il progetto prevede, inoltre, l'apertura di un Ufficio Relazioni con il Pubblico centralizzato, che funga da front-office e da back-office per Prefettura, Comune e Provincia. In questo modo si cerca di razionalizzare il rapporto con i cittadini, creando un unico sportello polifunzionale in grado di erogare informazioni e servizi per più enti.
L'URP utilizzerà come strumento informativo il sito Web e le banche dati realizzate all'interno del progetto, fornendo, quando possibile, informazioni anche sulle attività degli altri Enti e mettendo a disposizione degli Uffici Relazioni con il Pubblico di altri Enti che ne facciano richiesta le informazioni in proprio possesso.

SOGGETTI COINVOLTI
Al progetto hanno aderito tutti i Comuni della provincia di Prato, la Provincia, la Prefettura, la Camera di Commercio, l'azienda U.S.L., gli archivi, i musei, le biblioteche pubbliche e altre istituzioni culturali sul territorio, numerose aziende e istituzioni che gestiscono servizi pubblici, amministrazioni pubbliche statali sul territorio, scuole e associazioni.
Al 1° gennaio 2004 le redazioni di Po-net erano più di 100: l'elenco completo e aggiornato è visibile sulla home page http://www.po-net.prato.it/

Tempi

Progetto pluriennale
data inizio: 1995

Finanziamento del progetto

Enti finanziatori

Gli enti promotori
Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 04.10.2010
 indietro  inizio pagina
Personalizza il sito:  bianco su nero giallo su nero nero su bianco senza css
La pagina rispetta le specifiche XHTML 1.0 del W3C La pagina rispetta le specifiche CSS 2.1 del W3C La pagina è conforme alle WCAG 1.0 Doppia A