salta la barra  Po-Net  Buone prassi e cooperazioni  FASTeTEN
Po-Net
 indietro
.

Buone pratiche e cooperazioni dei soggetti del territorio pratese

FASTeTEN (Fully Auomated Secured Transactions Services) - Progetto europeo



Coinvolgimento del Comune di Prato

Servizi coinvolti

Sistema Informativo

Obiettivi e breve descrizione del progetto

Obiettivi

De-materializzazione dei flussi documentali tra le pubbliche amministrazioni.

Descrizione

Il progetto è stato promosso da una società di scopo della Cassa Depositi e Prestiti Francese (CDC-FAST) che ha realizzato una piattaforma telematica per lo scambio di dati sicuro ed a validità legale di dati/documenti via rete tra varie pubbliche amministrazioni francesi.

Lo scopo del progetto è quello di sperimentare la utilizzabilità di questa stessa piattaforma in altre realtà europee tenendo conto delle specificità locali si sotto il profilo legale che organizzativo.

L’obbiettivo finale è quello di consentire una completa de-materializzazione dei flussi informativi tra le pubbliche amministrazioni,. Riducendo drasticamente lì’utilizzo di comunicazioni cartacee ed accelerando i processi amministrativi.

Il progetto è iniziato nel Gennaio 2007 e dura 3 anni. Anche se in sede di sottoscrizione del contratto la conclusione del progetto era dunque previste per il Dicembre 2009, Il consorzio sta negoziando una estensione della durata a tutto il 2010 per consentire la realizzazione di ulteriori piloti in altri siti europei.

Tempi

Progetto pluriennale
data inizio: gen 2007

Finanziamento del progetto

Enti finanziatori

Unione Europa per un importo di circa 10.000 € (il ruolo di prato è di semplice stakeholder al momento e non di sito pilota).

Lo scopo della partecipazione è quello di analizzare l’utilizzabilità della piattaforma proposta nel contesto giuridico-organizzativo italiano.

Enti coinvolti

Comune di Prato


Conseil Général des Yvelines


CDC Confiance Electronique Europeenne (Francia)


Sheffield City Council (Regno Unito)


Generalitat Valenciana (Spagna)


European Forum for e-public services (Belgio)


Foundation for local government reform (Bulgaria)


Hungarian Prime Minister's Office Electronic Government Centre (Ungheria)


Ministerie van de Vlaamse Gemeenschap (Belgio)


Centre Informatique de la Région Bruxelloise (Belgio)


Communauté de communes de Parfhenay (Francia)


Ministry for investments, industry and it, Malta (Malta)


Easy connects (Regno Unito)


Data ultima revisione dei contenuti della pagina: 24.05.2010
 indietro  inizio pagina
Personalizza il sito:  bianco su nero giallo su nero nero su bianco senza css
La pagina rispetta le specifiche XHTML 1.0 del W3C La pagina rispetta le specifiche CSS 2.1 del W3C La pagina è conforme alle WCAG 1.0 Doppia A